-:it–>

NOTIZIARIO TECNICO DICEMBRE 2014

Le regole d’oro per gli impianti di spegnimento a gas (dal punto di vista della rivelazione)

Progettare un impianto di estinzione a gas dal punto di vista della rivelazione incendi è esercizio tutt’altro che scontato.

Il mancato coordinamento tra le norme – UNI 9795, EN 15004-1, EN 12094-1, EN 54 – può infatti indurre facilmente in errore, se non si prendono in esame alcuni aspetti basilari.

Abbiamo dunque scelto di offrire taluni suggerimenti utili (anche se in pillole) a coloro che affrontino il progetto di un impianto automatico-manuale di spegnimento a gas (inerte, alogenato).

  1. quale norma: il sistema di rivelazione deve essere progettato secondo UNI 9795, ma l’attivazione automatica dell’impianto deve avvenire tramite un’uscita di tipo “G” e “H” della EN 54-1, cioè tramite una centrale certificata secondo EN 12094-1. Non sono ammesse dunque soluzioni quali i comandi da moduli indirizzati o da relè (quanti casi esistono nella realtà, purtroppo!)
  2. Certificazione della centrale secondo EN 12094-1: essa deve contemplare tutt